Toys of the Avant-Garde

Si è chiusa il 30 gennaio u.s. la mostra Toys of the Avant-Garde, una rappresentazione collettiva di come il gioco, i giocattoli, nascondano in sé arte e simbolismo e mille diverse interpretazioni psicologiche.

Alcuni tra i più grandi artisti si sono espressi su questo tema: Klee, Depero, Balla, Munari e molti altri.

mpm_picasso_toy_car.jpg
toys.jpg
toys3.jpg

Bambole, giocattoli e marionette protagonisti al Museo Picasso di Malaga lasciano il ricordo i questa iniziativa anche su catalogo.

toys2.jpg
A proposito di Avant-Garde, nemmeno lei poteva mancare (su Flickr):
toysbarbie.jpg

 

Quella bambola di Karen Elson!!!

Risfogliando un vecchio Vogue Italia (dicembre 2009) ho trovato una bellissima foto della modella Karen Elson con una vecchia bambola.

L’immagine simula un autoscatto destinato a un social network, è un misto di gotico e “lolitaggine” (o mamma che parola…) che già all’epoca aveva attirato il mio interesse e ottuenuto la mia ammirazione!!!

karen-elson.jpg

Ma Karen non è nuova alle pose dollose: reperibili altre immagini con pupazzi e marionette (giganti!).karen1.jpg

Bambole su Marie Claire

L’attrice-autrice esperta di sesso e satira Kristen Schaal dichiara a Marie Claire Italia (gennaio 2011): “A me piaceva inventare storie e spaventarmi da sola; mi convincevo che tutte le mie bambole fossero vive e volessero uccidermi, così mi nascondevo fuori casa finché non tornava mia madre… in effetti, sì, credo di essere stata una bambina strana”.

Kristen-Schaal.jpg
schaal.jpg
Sempre su Marie Claire e sempre a proposito di bambole, nella posta del cuore una ragazza si lamenta del fatto che al suo ragazzo non basta più la brasiliana (intesa come depilazione). Nicoletti risponde: ” Ammesso che per il tuo Alessandro sia vitale che tu sotto alle mutande debba assomigliare a Barbie, non direi che l’ossessione nasca per la sua frequentazione di musei d’arte classica”.
Che dire??? Barbie è un mito nell’infanzia di ogni bambina (e forse anche di ogni bambino?!?) e sembra divantare col tempo il suo incubo peggiore!!!